Donazioni

BONIFICO BANCARIO

PIEGHEVOLE_Olly

IBAN BANCARIO:

IT71W0326822308052352579200

CONTO CORRENTE POSTALE

PIEGHEVOLE_Olly

CCP n.1033018464

IBAN:

IT56D0760110000001033018464
intestato a
Fondazione Olly Onlus

Via Addis Abeba, 14 – 13900,BIELLA

paypal-donazioni

Donazione Fondazione Olly

Other Amount:

Ogni donazione è fiscalmente detraibile/deducibile ai sensi di legge

DONAZIONI ed EROGAZIONI LIBERALI

PIEGHEVOLE_Olly

Scegli Fondazione Olly Onlus (ente dotato di personalità giuridica ed iscritto all’anagrafe delle Onlus, che persegue finalità sociali a sostegno dei bambini) per un lascito, un legato, una donazione in memoria, una donazione in immobili.

Agevolazioni sulle erogazioni liberali alla Fondazione Olly Onlus per le persone fisiche

In questa categoria rientrano le persone fisiche, gli imprenditori individuali, i lavoratori autonomi e i soci delle società di persone (società semplici, in nome collettivo, in accomandita semplice e società di fatto ad esse equiparate dalla lettera b) del comma 3 dell’art. 5 del t.u.i.r.).

Essi possono optare alternativamente tra:

  • la deducibilità, per le liberalità in denaro o in natura, nel limite del 10% del reddito complessivo dichiarato, e comunque nella misura massima di 70.000 € annui (art. 14 comma 1 D.L. n. 35/2005 e successive modificazioni (L. n. 80/2005).
  • la detrazione dall’Irpef del 26% calcolata sul limite massimo di 30.000 euro per un risparmio fino a 7.800 euro (fino al 2014 il limite era di 2.065,83 euro).

Agevolazioni sulle erogazioni liberali alla Fondazione Olly Onlus per le imprese

In questa categoria rientrano le società di capitali o cooperative o consorzi od enti di diverso tipo, pubblico o privato, che abbiano per oggetto esclusivo o principale l’esercizio di attività commerciali (cioè uno degli altri soggetti passivi dell’Ires). Questi contribuenti possono optare alternativamente tra:

  • la deducibilità, per le liberalità in denaro o in natura, nel limite del 10% del reddito complessivo dichiarato, e comunque nella misura massima di 70.000 € annui (art. 14 comma 1 D.L. n. 35/2005 e successive modificazioni (L. n. 80/2005).
  • la deduzione dal reddito imponibile Ires del 2% del reddito d’impresa dichiarato per un importo massimo di 30.000 euro (comma 2 lettera h, art 100 tuir).